Categorie
Salute

Salute e prevenzione: consigli per stile di vita sano e futuro sereno

Quest’anno abbiamo preso coscienza di molte cose importanti, a partire dalla consapevolezza che la salute va tutelata ad ogni costo. Nello scenario che stiamo vivendo, con gli stipendi sempre meno sicuri e l’incertezza sul futuro, quello che possiamo fare è concentrarci sulla qualità della nostra vita per cercare di prevenire situazioni spiacevoli.   

Il primo passo è mantenere uno stile di vita sano, adottando corrette abitudini alimentari nel quotidiano e praticando una sufficiente e regolare attività fisica giornaliera. 

Si tratta di un percorso, che potremmo definire “migliorativo”, il quale richiede però anche di guardare oltre il presente per pianificare il futuro. 

Insieme, quindi, all’intenzione di prevenire l’insorgere di patologie nel corso del tempo attraverso la ricerca di sana alimentazione e corretti stili di vita dovremmo ragionare anche dal punto di vista finanziario e considerare un arco temporale di lungo periodo.

Per garantirci la tutela della salute dobbiamo pensare alla possibilità di avere la sicurezza economica di fronte ad un imprevisto o, più semplicemente, la serenità di fronte al normale corso della vita verso un’età più matura o verso la vecchiaia. 

Per ottenere questo risultato, possiamo pianificare il futuro in modo da avere più certezze e per smettere di vivere con l’ansia che ci succeda qualcosa che non possiamo affrontare. 

Le linee guida OMS

Sovrappeso e obesità sono un problema grave che in occidente colpisce sia adulti che bambini. Secondo le ricerche dell’OMS, il problema coinvolge mediamente 4 persone su 10 In Italia. 

Le principali cause sono riconducibili ad alimentazione non corretta, mancanza di esercizio fisico e sedentarietà, stress e fretta che caratterizzano il nostro stile di vita e ci tolgono il tempo che dovremmo dedicare ai pasti o ad una passeggiata (per non parlare del resto). 

Spesso giustifichiamo queste abitudini tossiche con scuse come “non ho tempo per cucinare” o “non ho tempo per andare in palestra”.

Un corretto stile di vita migliora la qualità del presente

L’avere un corretto stile di vita non è più una prerogativa dei fanatici della palestra e dell’immagine ma è un qualcosa che stiamo ricercando un po’ tutti. 

Probabilmente, i “domiciliari forzati” durante il lockdown sono stati la goccia che ha fatto traboccare il vaso: muovendoci meno, avendo più tempo per mangiare e meno cose da fare abbiamo sentito l’esigenza di capire come mantenersi in forma e come iniziare uno stile di vita sano. 

Molti, infatti, hanno iniziato a prestare più attenzione al cibo, alle abitudini e perfino ad usare più cosmetici per tenersi in forma.

La tutela della salute è un nostro dovere e coinvolge tutti gli aspetti del quotidiano ma, allo stesso tempo, non implica uno stravolgimento radicale della vita. È sufficiente iniziare con qualche piccolo accorgimento per migliorare costantemente fino ad arrivare ad avere uno stile di vita sano al 100%.

Cosa si intende per stile di vita sano?

Uno stile di vita sano è fondamentale per vivere bene nel presente e per prevenire patologie anche gravi che possono subentrare con l’avanzare dell’età. 

Scopri i nostri consigli per uno stile di vita sano e attivo in questo video:

Se pensi alla salute nel momento presente sei, però, solo a metà dell’opera!

La prevenzione protegge la salute nel lungo periodo

Uno stile di vita sano non ci protegge da tutti i possibili rischi legati, ad esempio, a un infortunio, a una malattia (pensa al Covid-19!) o a una patologia invalidante.

Per tutelarti dagli imprevisti e avere una qualità di vita migliore, devi metterti al sicuro anche dal punto di vista finanziario e garantirti un sussidio adeguato alle tue esigenze in caso di necessità.

Tieni presente queste parole, approfondiremo presto questa tematica.

Rispondi