Categorie
Risparmio

Piano di accumulo e linee multicomparto: come incrementare il capitale

Fin da quando siamo piccoli ci insegnano l’importanza del risparmio, ma nonostante questo almeno una volta nella vita ci siamo ritrovati a non disporre delle risorse economiche sufficienti per finalizzare un progetto o per realizzare un desiderio. 

Il concetto di risparmio è alla base della finanza personale e spesso viene associato a strumenti sicuri, come i buoni fruttiferi postali e i libretti, al contrario dell’investimento che si ricollega al rischio, alla borsa e al mercato azionario (tanto temuto, dato che ha ridotto sul lastrico molte persone, ma allo stesso tempo affascinante!).

Andando controcorrente, noi ti suggeriamo di abbandonare questo dualismo, di vedere le cose sotto un altro punto di vista e di considerare il risparmio e l’investimento come le due facce complementari della stessa medaglia: infatti, senza risparmio non c’è investimento

In questo approfondimento vogliamo mostrarti una delle possibili soluzioni “intermedie” che godono di un basso grado di rischio e di tassi di interesse vantaggiosi sul capitale, a cui puoi accedere con un piano di accumulo: i fondi di investimento delle nostre linee multicomparto.

Cosa sono i fondi di investimento?

Se lo chiedono in molti e siamo qui per darti la risposta. 

Puoi vedere un fondo di investimento come una specie di cassa collettiva che raccoglie il denaro dei risparmiatori privati (i fondisti) e che si suddivide in tante quote di pari valore che, dal momento della sottoscrizione, garantiscono uguali diritti agli investitori.

I fondi di investimento possono essere costituiti dalle Società di Gestione del Risparmio (sgr) che sono regolarmente iscritte all’albo e il patrimonio complessivo viene investito e gestito da operatori specializzati che applicano differenti strategie al fine di massimizzare il profitto.

A differenza di altri strumenti finanziari, vige la distinzione tra il patrimonio del fondo e quello della società che lo gestisce che rende impossibile ad ipotetici creditori della sgr di rifarsi sui risparmi dei fondisti e la liquidità viene custodita presso una banca depositaria che svolge un ulteriore ruolo di controllo.

In altre parole, con i fondi di investimento il denaro affidato dai risparmiatori non può essere toccato per finalità diverse dall’investimento e non si corre il rischio di vedersi portare via tutto.

Perché investire nei fondi di investimento?

Se ti stai chiedendo perché investire nei fondi di investimento, possiamo dirti che le ragioni sono più di una.

Innanzitutto, il criterio principale di funzionamento di un fondo è quello della diversificazione del portafoglio: in questo modo è possibile minimizzare il tasso di rischio perché il rendimento del capitale non è vincolato all’andamento di borsa di una sola azienda. 

In secondo luogo, affidi i tuoi risparmi a operatori specializzati e ti eviti l’onere di addentrarti in prima persona in questo complesso mondo rischiando, oltretutto, di compiere degli errori che potrebbero costarti parecchio (nel vero senso della parola!).

E ancora, profitti e perdite sono proporzionali al denaro impegnato e vengono ripartiti tra tutti i fondisti.

Infine, è possibile aderire sottoscrivendo un piano di accumulo del capitale (o piano di risparmio).

Piano di accumulo e fondi di investimento

Come abbiamo spiegato in questo articolo, il piano di accumulo è uno strumento che serve per investire servendosi di una particolare modalità: puoi accedere a un fondo di investimento senza disporre di tutta la liquidità anticipatamente. 

Si tratta, infatti, di uno strumento finanziario che ti consente di incrementare nel tempo e in modo graduale il tuo capitale versando delle rate di importo predefinito (ma flessibile) a cadenza concordata (ma modificabile) per tutta la durata del piano.

In altre parole, non hai bisogno di una cifra importante per iniziare a costruire il tuo patrimonio personale.

Inoltre, investire col nostro piano di accumulo conviene perché, oltre ai vantaggi che ti abbiamo già descritto, il fondista può accedere al proprio capitale in qualunque momento a partire dal secondo anno e ha la possibilità di sospendere o interrompere il contratto con penali  che si riducono nel tempo, azzerandosi dopo il decimo anno. 

Caratteristiche e vantaggi del nostro piano di risparmio e protezione

Il nostro piano di risparmio e protezione del capitale è molto più di un piano di accumulo! 

Ogni investitore ha le sue caratteristiche e per soddisfare pienamente le tue aspettative abbiamo pensato ad una soluzione che sia:

  • flessibile
  • personalizzabile
  • dotata di assicurazioni complementari
  • provvista di tutele extra relative alla salute

Grazie a queste peculiarità, infatti, puoi beneficiare di molti vantaggi.

Innanzitutto, decidi tu con estrema flessibilità e con la possibilità di modificare le tue scelte in futuro quanto accantonare periodicamente e con che frequenza versare i tuoi risparmi.
Inoltre, quando hai terminato di versare tutti i premi, puoi richiedere il tuo capitale maggiorato degli interessi, una rendita vitalizia o continuare con l’investimento.

Puoi scegliere il percorso di investimento più adatto ai tuoi obiettivi ricordando che i tuoi risparmi sono nelle mani di operatori specializzati che analizzano continuamente le dinamiche dei mercati per raggiungere un solo scopo: la massimizzazione del profitto.

Infine, in base alla tua età hai a disposizione delle assicurazioni complementari per far fronte ad una malattia grave e non lasciar soli i tuoi cari ad affrontare il futuro come anche di una serie di tutele extra relative alla salute.  

Vuoi saperne di più su come investire con il nostro piano di risparmio e protezione?

Rispondi